NVIDIA nuova Serie 16: confronto con Serie 20

NVIDIA dopo il successo raggiunto con la serie 20 lancia la serie 16

La serie 16 è caratterizzata dall’architettura NVIDIA Turing, già presente nella serie 20.
A differenza della serie 20 non include il ray tracing in realtime, ma a Marzo 2019 è stato annunciato che tramite apposito update del driver NVIDIA sarà disponibile questa feature anche su schede grafiche serie 16 e poche altre.

 

Paragone GTX 1660 e GTX 1070

Una GTX 1660 è paragonabile, come potenza, ad una GTX 1070. Il prezzo della Serie 16 è inferiore a quella della vecchia Serie 10, la mossa fatta dall’azienda è molto a favore dell’utente, favorendo così il mercato all’acquisto di schede grafiche più recenti rispetto ad altre più obsolete e non convenienti. Un cliente sarà più propenso ad acquistare una scheda grafica Serie 16 rispetto ad una Serie 10, dato che a soli  280€ con una 1660 si hanno ben 5.5 Tflops INT32 e 5.5 Tflops FP16 rispetto ai 6.5 Tflops FP32 di una 1070. Le caratteristiche sono qui sotto riportate:


GTX 1660Ti

Memoria: 6 GB

Cuda core: 1536

Clock GPU: 1500 MHz

Architettura: GDDR6


TDP: 120 Watt

GTX 1070

Memoria: 8 GB

Cuda core: 1920

Clock GPU: 1506 MHz

Architettura: GDDR5

TDP: 150 Watt

 

 

Confronto Serie 16 vs Serie 20

Le due serie sono state pensate con 2 obbiettivi differenti. La Serie 16 è più recente della Serie 20 ed è stata pensata per la fascia media di acquirenti, con l’obbiettivo di fornire una valida alternativa alla Serie 10, ormai presente sul mercato da anni. La Serie 20 è stata pensata per la fascia prevalentemente alta, essa è la prima a fornire la tecnologia ray tracing realtime tramite appositi Tensor core e AI.

La Serie 20 si può considerare come lo sviluppo di una sfida posta dagli stessi progettisti, i quali non la ritenevano fattibile fino ad un paio di anni fa. Lo sviluppo della tecnologia RTX  segna un importante passo avanti della tecnologia legata alle schede grafiche. L’adempimento di questo obbiettivo è rappresentato della NVIDIA RTX Titatn a rappresentare il TOP di gamma della Serie 20.

Clienti Target Serie 16 vs Serie 20

Schede grafiche Serie 16, come la GTX 1660 e la GTX 1660Ti, data la loro potenza di calcolo e il prezzo economico rispetto ad altre schede grafiche dellla stessa fascia, sono acquistate principalmente da chi fa modellazione 3D non troppo complesso o da chi ha intenzione di assemblare un buon pc di fascia media da gaming.

Scheda grafica Serie 20 come la RTX 2080Ti o la RTX Titan, dato l’enorme potenza di calcolo ed il prezzo commisurato ad esso sono acquistate principalmente da chi fa modellazione  3D piuttosto complessa e da chi neccessita di una grande potenza di rendering.

Se questo articolo ti è piaciuto leggi anche l'approfondimento sui nuovi processori Intel Ice Lake.

Scopri alcune schede video che montano i chipset Nvidia di questo articolo.

Lascia un commento