Quanto costa la resina per la stampa 3D

La resina per la stampa 3D è il materiale alternativo alla classica plastica a filamento.

La stampa 3D a resina è utilizzata per la creazione di oggetti 3D molto dettagliati, anche se ad un costo maggiore rispetto alla classica stampa a filamento. I campi principali di utilizzo della stampa 3D a resina sono il  modellismo, il settore medicale e la gioielleria.

Come funzionano le stampanti 3D a resina

Esistono 2 tipologie di stampa 3D a resina: la stampa 3D SLA e la stampa 3D DLP. In entrambi i casi la resina viene fatta polimerizzare (diventare solida) tramite un fascio luminoso ad una lunghezza d’onda ben definita. Per questo motivo la stampa 3D a resina è un processo additivo a tutti gli effetti.

Differenza tra SLA e DLP

Stampa 3D SLA

La resina all’interno della stampante 3D viene investita punto per punto da un raggio laser, che trasforma la resina in polimero, fino a creare un oggetto 3D. Con la stampa SLA il modello cresce punto per punto in maniera “simile” alla stampa 3D a filamento. La precisione del laser e la sua velocità tuttavia rendono incomparabile la risoluzione di una stampa SLA comparata a qualunque altra tecnologia additiva. Il fatto che cresca punto per punto tuttavia rende più lenta la stampa 3D  SLA rispetto alla stampa 3D DLP.

Stampa 3D DLP

Nella resina viene disegnato dal videoproiettore (LED) dalla stampante 3D un intero strato che si solidifica dopo un tempo detto curing: questo tempo dura alcuni secondi garantendo quindi maggior velocità alla tecnica DLP rispetto alla SLA. Il laser della stampa SLA garantisce tuttavia un risultato più accurato.

Tipi e costi delle resine per la stampa 3D

Resina per stampa 3D Wanhao 500g

  • Wanhao UV Resina per stampanti 3D DLP / SLA / LCD
  • Lunghezza d’onda: 405 NM
  • Tempo per solidificare: 8 – 16 s
  • Viscosità (25 gradi): 120 ~ 140 mPa.s
  • Densità (25 gradi): 1.12 g / cm3

Resina rapida per stampa 3D Anycubic

Tempo di esposizione inferiore (EN) 20 – 60S,
Tempo di esposizione normale (S) 5 – 15S
Resina parametri:
Lunghezza d’onda: 405 NM
Durezza (D): 79,0
Viscosità (25 °c): 552,0 mPa. s
Liquido densità: 1.100 G/CM³
Solido densità: 1,184 G/CM³
Resistenza alla flessione: 23,4 MPA
Resistenza alla trazione: 23,4 MPA
Allungamento frequenza: 14,2%

Resina rapida per stampa 3D Monocure – Monocure3d

Resina parametri:
Lunghezza d’onda: da 225nm a 405nm (ampio range)
Durezza (D): 70
Viscosità (25 °c): 500-600 cps (Brookfield RVT)
Cura: 225nm to 420nm

Resina speciale FLEX100 per stampa 3D Monocure – Monocure3d

La resina speciale flessibile Monocure3d FLEX100 si mescola alla resina RAPID per ottenere diversi livelli di flessibilità. Piccole percentuali aggiunte rendono le stampe meno fragili e altrettanto dure della pura resina RAPID.

Resina parametri:
Lunghezza d’onda: da 225nm a 405nm (ampio range)
Viscosità (25 °c): 30-50 cps (Brookfield RVT)
Cura: 225nm to 420nm

Se ti è piaciuto l’articolo leggi anche: recensioni su pla stampa 3d, differenza tra resina e pla