Sotto-estrusione: la stampante 3D non estrude abbastanza plastica

stampa-3d-facile-modelli-estrusore-filamento-design-problemi-guida-otturazione-plastica-stampante-simplify3d-estrusione-moltiplicatore-ugello

A volte è possibile che la tua stampante 3D non estruda abbastanza plastica: in questi casi si parla di sotto-estrusione.

Se ciò accade, noti dei vuoti tra le estrusioni adiacenti di ciascun layer.

Il modo più affidabile per verificare se la tua stampante 3D sta estrudendo plastica a sufficienza è quello di stampare un cubo di 20 mm di altezza con almeno 3 linee perimetrali. Nella parte superiore del cubo, controlla se i 3 perimetri sono uniti o meno. Se ci sono degli spazi tra i 3 perimetri, allora il tuo ugello sta sotto-estrudendo.

Errato diametro del filamento

La prima cosa che devi verificare è che sul software sia impostato il diametro corretto del filamento che stai utilizzando. Questa impostazione la trovi in Simplify3D cliccando su Edit Process Settings e andando alla Tab Other. Verifica che questo valore corrisponda al filamento che hai acquistato. I valori più comuni per il diametro del filamento sono 1,75 mm e 2,85 mm. Solitamente le bobine di plastica indicano il diametro corretto sulla confezione.

Aumentare il moltiplicatore del fattore di estrusione

Se il diametro del filamento che hai impostato è corretto, ma la tua stampante 3D presenta ancora problemi di sotto-estrusione, è necessario regolare il moltiplicatore del fattore di estrusione. Questa è un’impostazione molto utile in Simplify3D che consente di modificare facilmente la quantità di plastica estrusa (altrimenti nota come portata). Clicca su Edit Process Settings e vai alla Tab Extruder. Ogni estrusore della stampante 3D può avere un unico moltiplicatore di estrusione, quindi se vuoi modificare la velocità di flusso per un estrusore specifico, assicurati di averlo selezionato dall’elenco. Ad esempio, se il tuo moltiplicatore di estrusione era 1.0 in precedenza e lo cambi in 1.05, significa che estrudi il 5% in più di plastica. Generalmente il PLA stampa con un moltiplicatore di estrusione vicino a 0,9, mentre l’ABS tende ad avere moltiplicatori di estrusione più vicini a 1,0.

Se hai problemi di sovra-estrusione ti consiglio di leggere l’articolo: “Sovra-estrusione: la stampante 3D estrude troppa plastica.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.